Franck Bonnet

Nato il 16 agosto 1964, Franck Bonnet inizia a lavorare in uno studio di architettura, ma la sua passione per il fumetto lo spinge a creare una fanzine. Vince al Festival di Grenoble il premio per miglior “disegnatore non professionista” e nel 1994 esordisce con Vanity Benz, su testi di Van Cauwelaert. Viene scelto da Mitton per illustrare il suo storico Attila… mon amour (per Glénat). Partecipa poi alla tetralogia a più mani Folie très ordinaire, mentre è del 2004 un progetto con Marc Bourgne, Vell’a. Dopo la serie “ecologista” T.N.O., con Jean-Claude Bartoll, si dedica alla sua passione, le navi del XIX secolo, in una serie di volumi sui pirati, Les pirates de Barataria.

Cover

Historica n. 22

Attila – Il flagello di Dio

di Jean-Yves Mitton, Franck Bonnet

Scheda PreviewPicPicPicPicPicPicPic
12,99 €
Cover

Historica n. 16

Attila – L’invasione dell’Occidente

di Jean-Yves Mitton, Franck Bonnet

Scheda PreviewPicPicPicPicPicPicPic
12,99 €