Jean-Yves Delitte

Nato nel 1963 in Belgio, Jean-Yves Delitte ha studiato Architettura prima di dedicarsi ai fumetti. L’incontro con lo scrittore Philippe Richelle origina tra il 1989 e il 1990 le serie Donnington e Venturi, mentre per Casterman è Les coulisses du pouvoir. Innamorato del mare e di imbarcazioni marine, Delitte crea nel 2003 la serie in sei volumi Neptune, seguito dal fantapolitico Les nouveaux Tsars (per Glénat). Del 2006 è l’adattamento a fumetti de Les brigades du Tigre, famosa serie TV francese. Sempre nel 2006 inizia la sua opera più famosa, Belem. L’anno successivo disegna per Convard la serie steampunk Tanâtos. Due anni prima avevano visto la luce due suoi progetti con il mare come protagonista: L’Hermione e Black Crow, le avventure di un corsaro americano alla fine del XVIII secolo. Delitte è pittore ufficiale della Marina Belga.

Cover

Historica n. 15

Belem – L’ultima traversata

di Jean-Yves Delitte

Scheda PreviewPicPicPicPicPicPicPic
12,99 €