Emanuela Negrin

Emanuela Negrin nasce a Monza nel 1971 e, autodidatta, inzia la sua carriera di inchiostratrice nel 1993 sulle pagine delle testate Disney Paperino Mese, Paperfantasy e Paperinik formando una indivisibile coppia di lavoro con il suo compagno e fumettista Lucio Leoni. Tra il 1994 e il 1995 fa parte del team di autori della testata Arthur King, e partecipa alla creazione della prozine Ink. Nel 2001 realizza le chine di alcuni albi per la serie comica tedesca Die Abrafaxe delle edizioni Mosaik. Dal 2009 inizia a collaborare con le edizioni Soleil sulle serie Templier, Les Brumes d’Asceltis, Alice Matheson, Oracle, e Medicis e nello stesso periodo, sotto lo pseudonimo “Leogrin” condiviso con Leoni, realizza le chine dei quattro tomi della serie comica L’Instit Latouche per le edizioni Le Lombard.

Cover