Henri Reculè

Nato il 2 Giugno 1970 in Cile. Ha trascorso i primi quattordici anni della sua vita in Cile, dove ha scoperto l’amore per i fumetti leggendo “Ironman” e “Batman”. Nel 1984, tutta la famiglia si trasferì in Belgio. Nel 1988 studia presso l’Istituto Superiore di Beaux-Arts de Saint-Luc per specializzarsi nel campo dell’ illustrazione. Nel 1989, ha vinto il primo premio ad un concorso organizzato per giovani autori organizzato da Le Lombard con “Le grand Veneur” una storia completa in sette tavole che ha subito affascinato lettori ed editori. Tre anni più tardi, in collaborazione con Jean-Luc Sala già sceneggiatore e co-progettista del “Le grand Veneur”, ha pubblicato “La Légende de Kynan”. Dopo questo banco di prova, Henri Reculé realizza “Castel Armer”, cinque volumi pubblicati tra il 1994 e il 1997. Dall’incontro con Stephen Desberg nel 1997, nasce per Casterman “Le Crépuscule des Anges”, un “opera” in tre atti. Comincia poi una collaborazione per la casa editrice Glénat, con “The Immortels”, un ciclo in cui angeli e demoni sono in lotta per un paradiso umano a loro vietato. Il terzo libro è stato pubblicato nel giugno 2003. Desberg gli offre di lavorare con Johan De Moor nel progetto di adeguamento alla “Livres de la Jungle” di Kipling . “L’Homme”, il primo dei quattro volumi di questa serie intitolata ” Le dernier Livre de la Jungle”, pubblicato nel marzo 2004. Nel giugno 2007 viene pubblicato il volume 1 di “Cassio”, un thriller storico sceneggiato da Stephen Desberg.

Cover

Empire USA n. 4

La lama spezzata

di Henri Reculè, Stephen Desberg

Scheda PreviewPicPicPicPicPicPicPic
5,00 €
Cover

Empire USA n. 1

Attacco all’America

di Griffo, Henri Reculè, Stephen Desberg

Scheda PreviewPicPicPicPicPicPicPic
5,00 €