In edicola, libreria, fumetteria e online dal 5 aprile 2017

Anteprima 30 marzo 2017 alle 12:00

Il capolavoro di Joe Kubert, vincitore di numerosi premi internazionali, viene riproposto in una edizione da collezione in occasione dei 25 anni dall’inizio del terribile assedio alla città di Sarajevo, il 5 Aprile 1992.

Quando la città diventa il bersaglio delle truppe corazzate e dell’artiglieria di  Milošević , l’editore Ervin Rustemagić è testimone d’eccezione di quei terribili eventi e della nuova guerra scatenata nel cuore dell’Europa.

La sua capacità di resistenza, i suoi instancabili tentativi di proteggere e trarre in salvo la propria famiglia, riproposti nelle tavole a fumetti del maestro Joe Kubert fanno di “Fax da Sarajevo” una testimonianza unica ed emozionante, un racconto a fumetti nato dalla lettura di quei fax rimasti unico strumento di comunicazione tra Rustemagić e il mondo esterno.

Il volume è corredato da una postfazione inedita, scritta dallo stesso Ervin Rustemagić in esclusiva per l’edizione Mondadori Comics.

Il volume contiene oltre alle tavole a fumetti anche una selezione dei centinaia di fax inviati da Ervin durante tutto il periodo dell’assedio all’amico Joe Kubert. Al termine delle tavole, è presente un’ampia sezione dedicata ai contenuti extra che riportano foto e notizie dettagliate degli avvenimenti legati all’assedio.

Il volume sarà in distribuzione nelle edicole, fumetterie, librerie e online dal 5 Aprile 2017 a 12,99 euro.

La Storia:

Il 1992 è stato l’anno in cui è scoppiata la guerra a Sarajevo, in Bosnia, e in cui il genocidio ha rivisitato il nostro pianeta. L’anno in cui Ervin Rustemagić e la sua famiglia si sono trovati intrappolati in una città sotto assedio. Ervin, agente artistico e uomo d’affari internazionale, era molto conosciuto a Sarajevo e per più di dieci anni aveva condotto il proprio lavoro da lì. Sotto le granate e i colpi di cannone, il solo mezzo di comunicazione di Ervin con il mondo esterno era il suo fax, con cui cominciò a spedire messaggi uno dopo l’altro a Joe Kubert, cliente e amico; questi fax erano la storia che si svelava, una storia di orrore, sdegno, crudeltà e barbarie. Kubert ha messo quella storia su carta e il risultato è forse il culmine artistico di uno dei più grandi maestri del fumetto.

“Questa storia è vera. I personaggi sono reali. Mi sono preso alcune libertà con i dialoghi, la sceneggiatura, l’organizzazione delle sequenze temporali per intensificare (ma in alcuni casi ridurre) gli aspetti ‘narrativi’ del libro. Tuttavia, nell’essenziale, il racconto aderisce ai fatti. Alcuni nomi sono finti, la maggior parte veri. Se dopo averla letta avrete l’impressione che questa storia sia il parto di un’immaginazione delirante, che sia troppo incredibile per essere vera, comprenderò perfettamente la vostra reazione. Leggendo e rileggendo i fax di Ervin (ce ne sono centinaia) ho avuto la stessa sensazione. Eppure, questa storia è vera.”
(Joe Kubert)

Shop

News correlate

Hasta la Victoria! Venceremos! 61° volume di Historica

Anteprima 1 novembre 2017

In edicola, libreria, fumetteria e online dal 3 novembre 2017

Leggi tutto »

Bataclan – Terrore a Parigi, volume speciale di Historica

Anteprima 17 ottobre 2017

Disponibile in libreria, fumetteria, edicola e online dal 20 ottobre 2017

Leggi tutto »

Altre News

Lenin, settimo volume di Historica Biografie

Anteprima 14 novembre 2017

Una delle figure più significative e influenti del XX secolo, dal 7 novembre in edicola, fumetteria, libreria e online!

Leggi tutto »

La Lucca Comics & Games 2017 di Mondadori Comics

Eventi 9 novembre 2017

Eccoci rientrati da cinque giorni intensi, emozionanti e appassionanti sotto l’ampio padiglione di Piazza Napoleone che anche quest’anno ha ospitato il nostro stand alla ormai storica fiera del fumetto di Lucca.

Leggi tutto »