Un complotto ordinqato da Paompep mira a sollevare le tribù della Gallia contro Cesare, al momento tra quelle genti. Lo strumento della rivolta è la famosa spada di brenno che, data a Childerco, lo farà diventare l’indiscusso capo dei ribelli. Scoperta la congiur, ad Alix non rimane che seguire le tracce di Garofula, lungotenente di Pompeo, e attraversare le alpi per fermarlo. Tra gelide vette innevate, partigiani di Pompeo e lupi famelici, i pericoli per Alix non saranno pochi.