Invitati da un ricco senatore, Alix ed Enak si ritrovano alla presenza del console Pompeo. Questi affida loro la missione di riportare lo sconfitto Vercingetorige tra le sue genti, per fare un dispetto a Cesare e negargli il trionfo. Nonostante l’amicizia con il conquistatore della Gallia, Alix accetta per motivi umanitari e si imbarcherà in un viaggio pieno di insidie, rancori e vendette, giacché la sconfitta di Alesia non è stata ancora dimenticata dai Galli.