I miserabili sono Jean Valjean, ex detenuto rifi- utato da tutti, Fantine, operaia che sprofonda nell’indigenza, sua figlia Cosette, maltrattata dagli avidi Thénardier. Che speranze potranno avere nel crudele e insalubre XIX secolo? Jean Valjean, pur avendo la fortuna di incontrare il vescovo di Digne, grazie al quale si trasformerà nel rispettabile signor Madeleine, subirà la persecuzione implacabile dell’ispettore Javert, che vuole rispedirlo in carcere. Come potrà mantenere allora la promessa fatta a Fantine, sul letto di morte, e proteggere sua figlia Cosette?