Alla fine del XIX secolo, nessuno avrebbe creduto che quanto accadeva sulla Terra potesse essere osservato con tanto acume e tanta attenzione da intelligenze superiori. Ma nell’immensità dello spazio, menti spietate studiavano la Terra con invidia, preparando un piano per conquistare il mondo. Letali tripodi marziani armati di raggi di calore, gas venefici e armi contro cui non c’è stata difesa hanno rapidamente seminato morte e distruzione. Che sia la fine dell’umanità?