Un eccentrico scienziato trova il modo di viaggiare attraverso il tempo, con una macchina di quarzo e avorio che scivola lungo la quarta dimensione Spintosi inizialmente fi no all’anno 802.701, trova un’umanità divisa in due: i pacifi ci e vanesi Eloi e i mostruosi e sotterranei Morlock. Sconvolto per il destino della civiltà, riesce a mettersi in salvo a stento, viaggiando fi no alla fi ne del tempo. È tutto terribilmente vero, o è solo il sogno di una mente febbricitante. Con questo racconto, H.G. Wells diede origine a un nuovo genere letterario: “i viaggi nel tempo”!