Da Giro di vite a Gradiva, dalla Storia immortale a Vita privata: attraverso classici della letteratura e quella che è, forse, la storia più autoriflessiva di Valentina, Crepax esplora il sottile confine che ci separa dall’illusione e dall’allucinazione, anche nella dimensione più domestica e intima.