Sull’asteroide denominato Joshua, una comunità di minatori si è fieramente ribellata alle pretese di una corporazione che aspira al monopolio delle estrazioni di minerali preziosi. Inconsapevoli di questo drammatico scenario, la hacker Helena Svensson, il pilota Swan Barese e il desperado John Colter giungono sul luogo a bordo dell’astrocargo Hammer, portando rifornimenti al feroce gruppo di mercenari incaricato di sedare la rivolta. Col trio di avventurieri viaggia anche Demasiado Brokenart, uno sbandato che nelle profondità delle miniere di Joshua spera di riscattare una vita devastata dai sensi di colpa.