La hacker Helena Svensson, il pilota Swan Barese e il desperado John Colter approdano a bordo della loro nave cargo, la Hammer, nel porto spaziale della città di Norem, sulla luna di Callisto, durante le celebrazioni del trentaduesimo anniversario della sua fondazione. Si troveranno, come al solito, coinvolti in un intrigo assai più grande di loro. Per vendicarsi del corrotto presidente Sherer, infatti, un manipolo di esiliati progetta di causare un’apocalisse metropolitana ricorrendo a uno sconosciuto ordigno orbitale. Tra armour-suit in assetto di combattimento e terrificanti segugi cibernetici, l’equipaggio della Hammer sarà costretto, più che mai, a vendere cara la pelle.