15 maggio 1779, NAPOLEONE DI BUONAPARTE, un giovane ragazzo di quasi dieci anni proveniente da una
nobile famiglia corsa, entra nella Scuola reale militare di Brienne-le-Château, nella regione di Champagne. Mentre il vento
delle rivoluzioni si alza inesorabilmente sull’Europa, il ragazzo diventa un uomo e abbraccia il destino che lo attende. Prima
ufficiale del re, poi capitano della Convenzione, il 5° nevoso dell’anno II (25 dicembre 1793) viene nominato generale di
Brigata per il clamoroso successo ottenuto a Tolone, strappata dalle mani dei monarchici. Sostenuto dal rigore della scrittura e dalla preoccupazione per la fedeltà storica, caratteristiche di tutto il lavoro di Jacques Martin, il padre del fumetto storico moderno, il primo volume di una tetralogia interamente dedicata a colui che rimane il più famoso personaggio della storia della Francia.