Il quindicesimo volume di Historica, “Belem – L’ultima traversata” di Jean – Yves Delitte è in distribuzione nelle edicole, fumetterie e librerie dal 10 Gennaio 2014.
“Belem – L’ultima traversata” raccoglie i 4 album della serie “Belem” pubblicati da Glenat dal 2006 al 2011. Il volume offre l’edizione integrale della serie.

La Belem, splendida nave a tre alberi con scafo d’acciaio, fu costruita dai cantieri Dubigeon a Chantenay-sur-loire, Francia, su commissione dell’armatore Crouan.
Fu varata il 10 giugno 1896 e il suo dritto di prora fenderà le acque dell’oceano Atlantico e del mare delle Antille per diciassette anni, dal 31 luglio 1896 al 31 gennaio 1914, trasportando essenzialmente cacao e zucchero. Sei capitani si succedettero al suo comando durante questo periodo, finché al termine della trentaduesima e ultima traversata venne venduta al Duca di Westminster. L’armatore della Belem, come purtroppo tanti altri, era stato costretto a dichiarare fallimento: la marina a vela e i velieri di lungo corso, per maestosi che fossero, avevano fatto il loro tempo, ormai surclassati dalle navi a vapore. Sopravvissuta a un incendio a bordo durante il primo viaggio, fu testimone dell’eruzione del monte Pelée nella martinica (Caraibi) e dell’inizio della Prima guerra mondiale. la nave e il suo equipaggio rappresentarono un microcosmo di umanità che dovette confrontarsi con l’arrivo del XX secolo e la vittoria della rivoluzione industriale. L’epopea della Belem rivive in questo volume, grazie agli evocativi disegni di Delitte, capaci di restituire tutta la fatica umana e l’inimitabile fascino della navigazione a vela.