Bruce J. Hawker, tenente della Royal Navy, la potente marina inglese che nel XVIII e XIX secolo dominò i mari e fu la custode dell’impero di Sua Maestà, cade vittima di un’ingiustizia e viene disonorato, perdendo i gradi e, con essi, la sua ragione di vita. Ma la stessa sorte che lo ha condotto dal ponte di comando della H.M.S. Lark all’inferno delle galere della H.M.S. Thunder lo mette di fronte ai vascelli spagnoli e ai rovesci del mare. E nel pericolo gli eroi sanno distinguersi dagli uomini comuni e prendere il destino nelle proprie mani. Hawker ha poi un altro motivo per tornare sulla terra ferma: Rawena, la bella gitana che lui ha salvato e che lo aspetta.