La violenta repressione di Batista non risparmia nessuno e si fa sempre più dura, specialmente adesso che le colonne dei ribelli stanno scendendo dalla Sierra Maestra. Nero Maccanti, seppur controvoglia, ha dovuto scegliere da che parte stare ed è colpito anche negli affetti. Il precipitare della situazione influisce sul regime che, in un sussulto di speranza, cerca di ribaltare le sorti della guerra per mano di un killer con il compito di eliminare Castro. In un carosello di colpi di scena verso la battaglia finale, Maccanti si ritroverà insieme ai guerriglieri del Che a combattere contro l’esercito regolare a Santa Clara: due giorni di guerriglia cruenta tra le strade della cittadina che, di fatto, metteranno la parola fine al regime di Batista.