A Boston Gus Stove viene pagato per uccidere, durante l’inaugurazione di un monumento, il senatore Barton Hale. L’omicidio riesce ma, al momento del saldo, Gus capisce sulla propria pelle che la faccenda è molto più complicata del previsto. Tutto si risolverà a Concord, cittadina non lontana da Boston, dove lui e Ken Parker (agente della “National”) si ritroveranno a fianco a fianco a lavorare nella ricca casa di un banchiere.