La vita del grande pittore dell’Impressionismo, Monet, raccontata attraverso le tavole di un fumetto.

“Monet avrebbe voluto essere nato cieco poi, dopo aver recuperato la vista, cominciare a dipingere ignorando tutti gli oggetti che aveva davanti. Il primo sguardo verso il modello, affermava, è sempre il più vero, il più fedele.” – Lilla Cabot Perry