In fuga e inseguiti dagli uomini di Frank Giordino, XIII e Jessie sono costretti a stringere una problematica alleanza. La coppia, però, cade in un tranello e la speranza di giungere aillesi in un luogo sicuro svanisce in modo brusco e brutale. XIII non trova di meglio che rifugiarsi nella costa verde, sotto la protezione del presidente Maria de Los Santos. Li viene raggiunto dal generale Carrington, il maggiore Jones e il colonnello Amos. Provocando la reazione del governo USA, che dà loro la caccia in quanto implicati nel rapimento e nella morte del presidente Walter Sheridan. Inoltre, la storia del colonnello Amos, dal suo ingresso nel Mossad, il leggendario servizio segreto israeliano voluto da Ben Gurion nel 1949, alla richiesta della cittadinanza statunitense, fino al suo coinvolgimento nell’indagine su Frank Giordino, il potente capo della Cia con legami mafiosi.